Il gioco degli scacchi è l'arte della battaglia per la vittoriosa battaglia dell'arte. (Savielly Tartakower)



Il gioco degli scacchi è l'arte di analizzare. (Michail Botvinnik)



Il gioco degli scacchi è l'arte che esprime la scienza della logica. (Michail Botvinnik)



Il gioco degli scacchi non è fatto solo di conoscenza e di logica. (Alexander Alekhine)



Il gioco degli scacchi è un'arte celata sotto forma di gioco. (Enciclopedia Sovietica)


Gli scacchi, come l'amore, come la musica, hanno il potere di rendere l'uomo felice. (Siegbert Tarrasch)




Gli scacchi non sono solo conoscenza e logica. (Alexander Alekhine)




La vita è troppo corta per gli scacchi. (Henry James Byron)




Ciò che gli scacchi hanno in comune con la scienza e le belle arti è la loro completa inutilità. (Cassieer)



Gli scacchi richiedono totale concentrazione e amore per il gioco. (Bobby Fischer)




Il destino ha giocato con l'uomo, e l'uomo gioca a scacchi. (Leonid Stein)




Gli scacchi sono l'arte della ragione umana. (Gustavus Selenus)




Il gioco degli scacchi è una lotta contro se stessi. (Gligoric)



Conoscere le mosse è prendersi gioco della fama. E' solo il genio che gioca la partita. (Jean Baptiste Rousseau)




Quanti dolori, ahimè, potremmo fuggire, se solo potessimo ritirare le mosse sbagliate e giocare di nuovo.... (Johan Wolfgang Goethe)




Se qualcuno proibisse gli scacchi per legge, io diventerei un fuorilegge. (Michail Tal)




Non è ora di giocare a scacchi quando la casa va a fuoco. (Proverbio italiano)




Ci sono molti scacchi, ma un solo matto. (Proverbio russo)




Non si può giocare a scacchi, se si è gentili d'animo. (Proverbio francese)




Potete atterrare il vostro avversario con la scacchiera, ma ciò non prova che siate il miglior giocatore. (Proverbio inglese)



ail.gif
Hotel Pestalozzi .jpg
logo-federale.jpg
lutu.gif
SGM_CSG 2015-16.jpg

Il gioco degli scacchi é ...











Risultati

35° TORNEO SEMILAMPO DI SCACCHI

E-mail

35° TORNEO SEMILAMPO DI SCACCHI
Con il Patrocinio del Comune di Borgo San Dalmazzo CN (Italy)

Giovedì 8 dicembre 2016 a Borgo San Dalmezzo CN Italy

Torneo valido per il Campionato Regionale Rapid Play 2016
del Comitato Regionale Piemonte Scacchi F.S.I. omologato
Elo Rapid Fide per la variazione dell’Elo Rapid Fide

« LEGGI TUTTO »

 

Risultati Memorial Geisseler 2016

E-mail

4° CAMPIONATO TICINESE LAMPO OPEN 2016 - Memorial Geisseler
Domenica 11 novembre 2016 alla Casa del Popolo a Bellinzona

« GRARDA LA CLASSIFICA FINALE  »

 

Comunicato stampa premiazione III Trofeo Scacchistico juniores del Fumetto 2016

E-mail

Trofeo scacchistico Fiera del Fumetto: vince Davide Zani, il biaschese pure vincitore del primo Grand Prix Under 16, che ha prevalso su un totale di 74 partecipanti!

All’interno della riuscitissima Fiera del Fumetto, domenica 9 ottobre ha avuto luogo il terzo trofeo scacchistico under 16 Fiera del Fumetto. L’evento, coordinato e organizzato dal tandem Giovanni Laube e David Camponovo, sostenuto dalla Federazione Scacchistica Ticinese oltre che gemellato con l’Associazione Non Fumatori, ha visto la partecipazione di trentaquattro giocatori in erba. Molti altri giovani si sono invece avvicinati per la prima volta a questa disciplina chiedendo informazioni.
In mezzo a tanta tecnologia è bello veder resistere un così antico gioco che non sembra aver perso il suo fascino nonostante abbia più… di 2000 anni!
Il successo ha visto la conferma del biaschese Davide Zani che ha pure trionfato nel computo dei quattro tornei del primo Grand Prix scacchistico under 16 (comprendente pure il 16esimo Trofeo Memorial Barbero, presso rist. Cappella due Mani a Savosa, II Trofeo Espo Ticino Bellinzona e III Trofeo Centro Breggia a Balerna complessivamente 74 giocatori in erba!!!).

Davide Zani a pure portato a casa una formidabile stampa d’autore legata al mondo dei fumetti. Così è stato anche per Francesco Raimondi (Chiasso) e Julian Nervi (Biasca) che oltre a classificarsi 2ndo e 3zo del torneo hanno concluso allo stesso posto anche nella classifica finale dell’innovativo Grand Prix. Per le elementari si è imposto il luganese David Milutinovic.
Al termine della premiazione l’organizzatore della fiera Fabio Baudino ha comunicato con un sorriso sulle labbra che finché ci sarà la fiera sarà lieto di ospitare il torneo di scacchi giovanile!

Foto Premiazione:

Dietro da sinistra: Organizzatori David Camponovo, Fabio Baudino e Giovanni Laube
Davanti da sinistra: David Milutinovic, primo scuole elementari, assieme a Francesco Raimondi (2), Davide Zani (1), Julian Nervi (3).

   

SCACCHI: Domenica torri e cavalli a Sorengo

E-mail

COMUNICATO STAMPA TEAM CUP
Le due formazioni impegnate nella Coppa Svizzera per Scacchi denominata Team Cup: le Aquile di Lugano (guidate da D. Camponovo) e Pestalozzi Lugano (guidata da C. Boschetti) disputeranno, - domenica 19 giugno - il secondo turno presso l’accogliente Ristorante Cortivallo in via Cortivallo 52 a Sorengo.
Le partite avranno luogo a partire dalle 13.15. Le compagini ticinesi saranno opposte alle forti squadre di Zurigo, rispettivamente Reti 2 e Reti 1.

 

1. Gran Prix scacchistico under 16

E-mail

07.05.2016 -  al Centro Breggia

Torneo Scacchi Centro Breggia 2016

« Guarda il video  »

   

VITTORIA DEL GM Andrei Maksimenko

E-mail



Da sinistra il Direttore e organizzatore del torneo David Camponovo, il secondo classificato GM Boris Chatalbasheval, al centro GM Andrei Maksimenko vincitore del torneo, segue il terzo classificato l`ungherese GM Gergely Antal, e il Signor Sergio Cavadini membro dell`organizzazione del torneo.

VITTORIA DEL GM Andrei Maksimenko al X OPEN INTERNAZIONALE DI SCACCHI DI LUGANO 2016

La decima edizione dell’Open Internazionale di Scacchi di Lugano è stata vinta al fotofinish dall’ucraino Grande Maestro Andrei Maksimenko (già vincitore dell’edizione 2013) con 5 punti su 6, seguono sul podio il bulgaro - vincitore della passata edizione  e protagonista giovedì della simpatica simultanea vip - GM Boris Chatalbashev,  bronzo per l’ungherese GM Gergely Antal, che per spareggio tecnico ha preceduto il GM  francese Vladimir Okhotnik e il maestro italiano Giulio Borgo. Sesto il primo ticinese MF Aurelio Colmenares. In occasione della premiazione, svoltasi presso l’accogliente Hotel Pestalozzi, prestigiosa cornice all’interno della quale si è svolto l’importante evento scacchistico pasquale, sono pure stati premiati tutti i migliori giocatori del gruppo B in particolare segnaliamo l’americano Joris Katz, l’italiano Daniele Aprea e terzo assoluto e primo ticinese Dario Cittadini. Si è distinto in maniera particolare il giovanissimo dodicenne Davide Zani di Biasca che ha ottenuto un brillante 13esimo posto al suo primo torneo internazionale di tale portata. Durante l’Open si sono anche disputati due eventi collaterali scacchistici di grande rilevanza quali la doppia simultanea dei due ospiti bulgari, il già citato GM Boris Chatalbashev, che ha concesso un solo pareggio al ticinese Simone Medici e del giovanissimo undicenne Valentin Mitev, che dal canto suo confrontato a 10 giovani ticinesi ha mostrato la sua forza vincendo tutte le partite. Il secondo evento collaterale di prestigio è stato il Grand Prix Goldhammer, sfida alla cieca (!) tra il pluricampione scacchistico di questa disciplina Aurelio Colmenares opposto questa volta  al campione ticinese assoluto Francesco Antognini. Dopo una partita di spareggio spettacolare (cadenza cinque minuti per giocatore) ha prevalso Antognini. Davvero incredibile quello che hanno fatto i due ticinesi. Due partite di grandissimo livello… senza poter guardare la scacchiera. Lunedì mattina ha pure avuto luogo la seconda edizione del “Campionato per risolutori di problemi”, che ha visto primeggiare il biaschese Giovanni Laube. Infine, segnaliamo che sabato si è tenuto una lezione dimostrativa di scacchi rivolta ai giovanissimi dove hanno aderito una decina di bambini tra i 5 e gli 8 anni.

L’ Open Internazionale di Scacchi di Lugano è sostenuto dalla città di Lugano e da sempre gode del sostegno del municipio - testimonianza dell’attaccamento delle città verso il suo torneo anche il saluto del sindaco Marco Borradori il primo giorno di gioco. Open di Lugano sostenuto dalle AIL di Lugano e ha come partner il Giornale del Popolo e il bimestrale del divertimento Ticino by Night and Day. Gli organizzatori ritornerà per la XI volta l’anno prossimo, sempre nel periodo di Pasqua, dal 14 al 17 aprile 2017.

   

Pagina 1 di 2

<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>