VENERDI 14 APRILE INIZIA L’ XI° NEW-OPEN DI LUGANO

Ancora pochi giorni e Lugano, per l’undicesima volta, ospiterà l’ Open internazionale di scacchi rimesso in piedi da David Camponovo e collaboratori. Il rinomato evento scacchistico si svolgerà, come da tradizione, presso l’Albergo Pestalozzi dal 14 al 17 aprile 2017. Sono previsti due distinti tornei: l’Open A (aperto a tutti) e l’Open B (giocatori fino a Elo 2050). Per il cospicuo monte-premi in contanti, oltre Chf 8000 garantiti con un minimo di 60 giocatori per torneo, giocheranno Gran Maestri, Maestri Internazionali, Maestri Fide e giocatori senza titoli provenienti dall’Estero, dalla Svizzera e da tutto il Cantone. Come in passato l’Open sarà impreziosito da svariate manifestazioni di contorno: simultanee, corsi per bambini, serata di gala, ecc.

La conferenza-stampa di presentazione dell’importante torneo si terrà giovedì 13, alle ore 11, presso il Ristorante Cyrano, a due passi dalla sede di gioco che la sera stessa, alle ore 19, ospiterà la prima manifestazione di contorno: la simultanea aperta a chi ha meno di 1930 punti affidata per l’occasione a Simone Medici, il chiassese che gioca per la squadra di I divisione del Bellinzona.

Iscrizioni e info: David Camponovo, 076 328 60 90, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.scaccomatto.ch

IGOR KHENKIN

Il giocatore di origine russa sarà il numero 1 dell’Open di quest’anno. Dal 1999 gioca per la Germania, dopo precedenti esperienze con l’Ex-Unione Sovietica, la Russia e Israele. Gran Maestro di scacchi dal 1992, ha raggiunto nel 2012 il suo Elo massimo: ben 2670 punti. Plurivittorioso, sia da giovane sia dopo, sia in tornei individuali così come in tornei a squadre, è il partecipante più accreditato per aggiungere il suo nome nell’albo d’oro del rinnovato Open di Lugano.

DATE IMPORTANTI

Campionato svizzero a squadre – Le squadre ticinesi iscritte al campionato svizzero a squadre giocheranno il secondo turno oggi, sabato 8, e domani, domenica 9 aprile. La squadra di A del Mendrisio sarà di nuovo in trasferta e dovrà vedersela con il Wollishofen (ZH). Domenica 23 aprile giocheranno solo le squadre di B e di A.

Ascona Open – L’Open scacchistico di Ascona organizzato da Claudio Boschetti si terrà dal 21 al 23 aprile presso l’Hotel Ascona. Sempre il 23, in collaborazione, con la Scuola scacchi del Collegio Papio in parallelo si svolgerà un inedito Open Rapid per Under 16.

Moesa Open – L’Open mesolcinese, organizzato da Claudio Boschetti per la terza volta, si svolgerà dal 28 al 30 aprile presso l’Albergo-Ristorante Santana di Roveredo. Come nel caso di Ascona si tratta di un Open week-end.

Campionato ticinese giovanile a squadre – E’ in programma sabato 29 aprile a Bellinzona, presso la sede ATTE. Sarà organizzato dalla Federazione Scacchistica Ticinese. Le squadre coinvolte giocheranno, a seconda del numero, da tre a quattro turni. Il tempo di riflessione a partita sarà di 30’ per giocatore + bonus di 30”.

I grandi maestri di scacchi della storia e le loro frasi famose

  • Aaron Nimzowitsch

    Aaron Nimzowitsch

    “Cercate di acquisire a poco a poco la comprensione dei più importanti motivi posizionali, di strategia! E chi fra voi non gradisce le combinazioni, cerchi di amarle, di studiarle, fino a quando una miscela di gioco combinativo e posizionale vi regalerà successi, gioie ed emozioni di cui abbondano gli scacchi.”

  • Al Horowitz

    Al Horowitz

    “Una mossa cattiva può rovinarne quaranta ben giocate”

  • Aleksandr Alekhin

    Aleksandr Alekhin

    “Grazie agli scacchi ho temprato il mio carattere, perché questo gioco ci insegna ad essere obiettivi. Non si può diventare un Grande Maestro se non si impara a conoscere i propri errori ed i propri punti deboli, così come nella vita.”

  • Aleksej Dmitrievič Širov

    Aleksej Dmitrievič Širov

    “Il fatto che un incontro di scacchi che dura 7 ore ci permetta di giocare una grande, profonda partita non importa per nulla ai mass media.”

  • Alex Yermolinsky

    Alex Yermolinsky

    “Quelli come Karpov e Kasparov sono bravi giocatori, non fraintendetemi, ma quanto bravi sarebbero senza i loro allenatori, aiutanti, amministratori, cuochi, manager e guardie del corpo? Non lo sapremo mai!”

  • Alexander Cockburn

    Alexander Cockburn

    ”Il gioco degli scacchi è la pantomima di una storia di famiglia e del dramma di Edipo.”

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11