CAMPIONATO SVIZZERO A SQUADRE
Ripresa del campionato svizzero a squadre, dopo la pausa estiva, piuttosto inquietante in A per il Mendrisio. La squadra del Magnifico Borgo, impossibilitata a schierare tutti i migliori giocatori dell’organico, è infatti incappata in una doppia sconfitta: sabato contro il Winterthur per 6,5 a 1,5 e domenica contro il Réti per 5,5 a 2,5. Le due pesanti controprestazioni hanno rigettato i momò in piena zona relegazione e a due soli turni dal termine della stagione agonistica la permanenza in A del Mendrisio sembra piuttosto problematica. In I lega ha pure rimediato una sconfitta il Bellinzona 1 e in II il Biasca-Lodrino. Sempre in II lega il Massagno è riuscito a pattare mentre in III il Bellinzona 2 ha vinto una volta di più.

A SAVOSA VINCE ZECIROVIC
La prima edizione del Trofeo scacchistico U16 giocata presso il Centro sportivo Valgersa ha visto classificarsi al primo posto ben 4 mini-giocatori. Per spareggio tecnico si è imposto Giaco Zecirovic, alunno di scuola media. Il podio, tutto …. medio, è stato completato da Francesco Raimondi e Sebastian Branca. Ai piedi del podio il giovanissimo Ireneo Ghisla, che ha iniziato solo quest’anno la scuola elementare, al quale è stato attribuito il Trofeo Isella e Foletti. Il torneo è stato organizzato da David Camponovo e ha visto la presenza complessiva di una ventina di giovanissimi.

XII NEW-OPEN INTERNAZIONALE DI LUGANO
La XII.ma edizione del New-Open Internazionale di Lugano sarà caratterizzata da un importante cambiamento di data. Non si giocherà più per Pasqua bensì a Carnevale. David Camponovo, organizzatore, ha infatti fatto sapere da tempo che nel 2018 il New-Open Internazionale di Lugano si terrà dal 15 al 18 febbraio. Nuova anche la sede di gioco, individuata nel prestigioso complesso dell’Hotel de La Paix, in viale Giuseppe Cattori 18. Numero dei giocatori permettendo nel 2018 l’evento scacchistico sarà riproposto in due tornei, l’Open A (aperto a tutti) e l’Open B (giocatori con Elofino a punti 2050), di 6 turni di gioco ciascuno. Imponente come sempre la paletta delle manifestazioni collaterali: simultanea inaugurale la sera di mercoledì 14, lezione di scacchi per bambini sabato 17, serata di gala sempre sabato 17, esposizione di libri e materiale di scacchi, ecc.
Info: David Camponovo, +41 76 3286090 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VERSO LA FINE DEL GRAND PRIX U16
Sono ancora due le tappe che coinvolgeranno gli U16 che nel 2017 hanno dato vita al II Grand Prix U16 ideato e organizzato da David Camponovo. Dopo il Barbero (Massagno), l’EspoTicino(Bellinzona) e il Breggia (Balerna) il Grand Prix proporrà il Festival Scacchistico del Fumetto domenica 24 settembre (Lugano) e il Trofeo Scacchistico EspoVerbano domenica 12 novembre (Locarno).

MENDRISIO
La II. New-Challenge di Mendrisio, due distinti tornei per maestri e generale, si svolgerà presso l’Hotel Coronado dal 15 al 17 settembre. Organizzatore dell’evento Claudio Boschetti (+41 79 6205326) che l’anno scorso ha deciso di ridare vita al rinomato torneo organizzato in passato, per circa 20 anni, dal Circolo scacchistico di Mendrisio.

I grandi maestri di scacchi della storia e le loro frasi famose

  • Aaron Nimzowitsch

    Aaron Nimzowitsch

    “Cercate di acquisire a poco a poco la comprensione dei più importanti motivi posizionali, di strategia! E chi fra voi non gradisce le combinazioni, cerchi di amarle, di studiarle, fino a quando una miscela di gioco combinativo e posizionale vi regalerà successi, gioie ed emozioni di cui abbondano gli scacchi.”

  • Al Horowitz

    Al Horowitz

    “Una mossa cattiva può rovinarne quaranta ben giocate”

  • Aleksandr Alekhin

    Aleksandr Alekhin

    “Grazie agli scacchi ho temprato il mio carattere, perché questo gioco ci insegna ad essere obiettivi. Non si può diventare un Grande Maestro se non si impara a conoscere i propri errori ed i propri punti deboli, così come nella vita.”

  • Aleksej Dmitrievič Širov

    Aleksej Dmitrievič Širov

    “Il fatto che un incontro di scacchi che dura 7 ore ci permetta di giocare una grande, profonda partita non importa per nulla ai mass media.”

  • Alex Yermolinsky

    Alex Yermolinsky

    “Quelli come Karpov e Kasparov sono bravi giocatori, non fraintendetemi, ma quanto bravi sarebbero senza i loro allenatori, aiutanti, amministratori, cuochi, manager e guardie del corpo? Non lo sapremo mai!”

  • Alexander Cockburn

    Alexander Cockburn

    ”Il gioco degli scacchi è la pantomima di una storia di famiglia e del dramma di Edipo.”

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11